Sollevatore chirurgico

Cos’è il lifting chirurgico?

Il sollevamento chirurgico dei glutei è un’operazione che corregge i pidocchi o la pelle in eccesso sui glutei e sulle cosce. Mentre il rilassamento cutaneo può verificarsi a causa di un’improvvisa perdita di peso, l’eccesso di pelle sui glutei può essere dovuto all’invecchiamento o alla genetica. Entrambe le carenze possono essere risolte da questo tipo di intervento chirurgico. Sebbene i risultati siano di prim’ordine, il sollevamento chirurgico dei glutei è una procedura delicata che richiede una preparazione seria e il rispetto delle istruzioni dopo l’intervento chirurgico.

L’obiettivo della procedura

L’obiettivo della procedura è aumentare il tessuto dei glutei al livello desiderato. In questo modo, il paziente risolve l’aspetto piatto e imbottito che sostituisce quello obliquo. Oltre a migliorare l’aspetto dei glutei e delle cosce, migliorare esteticamente lo spazio di transizione tra di loro.

Preparazione del paziente

Il primo passo nella preparazione dell’operazione è la raccolta di dati sanitari e la conoscenza con un medico di eventuali interventi estetici precedenti eseguiti. Le consultazioni dovrebbero informare il paziente sulla procedura, i trattamenti postoperatori e i risultati attesi. Due giorni prima della procedura il corpo deve essere vestito con sapone antibatterico e otto ore prima dell’intervento chirurgico non è possibile mangiare e bere nulla. A volte i farmaci raccomandati dovrebbero essere assunti prima della procedura.

La procedura

La procedura viene eseguita in anestesia generale. A seconda delle condizioni e della quantità di pelle da rimuovere o sollevare, il sollevamento chirurgico dei glutei può essere eseguito con l’aiuto di due o più tagli. Il metodo standard è una fessura dalla parte posteriore dei fianchi alle regioni gluteali, rimuovendo i depositi di grasso e impostando il drenaggio che raccoglie il fluido sotto la pelle. Alcune operazioni possono anche essere eseguite con ritagli nelle scanalature. Funzionano se l’obiettivo è quello di sollevare le cosce interne. Quando la pelle è stata sollevata al livello desiderato, sta cucendo e termina la procedura. Il lifting chirurgico è una delle procedure chirurgiche con una varietà di approcci individuali, quindi è possibile utilizzare diversi metodi durante l’intervento chirurgico.

Processo di recupero e suggerimenti utili

La ricopertura avvia l’avviamento a compressione immediatamente dopo l’intervento chirurgico. Il primo giorno è necessario per riposare e la prossima volta che inizi con una passeggiata delicata. Dopo alcuni giorni i bambini verranno rimossi e quindi potrai fare la doccia. Il recupero completo può durare fino a due mesi durante i quali è necessario dare il corsetto.

Forfora, dolore e gonfiore possono essere presenti diverse settimane dopo l’operazione e si considera di tornare alle attività quotidiane per 7 giorni. Ai controlli regolari, il medico ti informerà sul ripristino di più attività fisica e altre abitudini quotidiane.